Spaghetti di riso – curry verdure e tacchino

Spaghetti di riso verdure curry

Chi ha detto che la cucina asiatica è solo fritto? Con questa ricetta scoprirete tutto il gusto e la leggerezza dei sapori asiatici.

Ricetta facile? Sì! Ingredienti semplici, facilmente reperibili e veloci da cuocere.

Tempo stimato: 30 minuti.

Cosa ci serve:

Zucchine chiare o scure
Carote
Cipolla
Tacchino tagliato a listarelle
Curry
Olio di semi
Sale q.b.
Pepe q.b.
Salsa di soia
Spaghetti di riso

In una pentola a parte portate a bollore abbastanza acqua salata per tutti gli spaghetti di riso. Non appena sarà bollente spegnetela, immergetevi gli spaghetti per quattro minuti, scolateli bene e riponeteli in un piatto con un po’ d’olio affinchè non si incollino.

Nel frattempo scaldate 2 cucchiai d’olio di semi in un wok e non appena saranno caldi versatevi la cipolla precedentemente tagliata ad anelli. Fatela soffriggere fino a che non sarà diventata dorata. Per non farla bruciare consiglio di aggiungere un po’ d’acqua o un tocchetto di burro. Aggiungete il tacchino e lasciate che i succhi della carne si asciughino. Procedete aggiungendo carote e zucchine tagliate a julienne e sfumate con salsa di soia. Assaggiate ed eventualmente aggiustate di sale. Aggiungete un cucchiaio o due di curry, dipende dai vostri gusti e dalla quantità di verdure.

Quando le verdure saranno cotte e croccanti versate gli spaghetti nel wok e fateli saltare fino a che non saranno ben conditi e un po’ croccanti. Impiattate e servite.

Ricetta facile no? Lasciate i vostri commenti!

Annunci